Endodonzia

Endodonzia a TrentoL’Endodonzia, o devitalizzazione, di un dente è necessaria quando il nervo al suo interno si infiamma, si infetta o muore sia per una carie, per un’infiammazione esterna o per un trauma occlusale.
L’infiammazione del nervo di un dente è molto dolorosa quindi, quando c’è la possibilità che si verifichi, è meglio realizzare previamente la devitalizzazione.
La terapia endodontica (devitalizzazione) viene eseguita in una sola seduta ed è assolutamente indolore.

Domande Frequenti:

Quando si esegue la devitalizzazione di un dente?

La devitalizzazione viene effettuata su denti particolarmente compromessi o carie penetranti (ovvero quando ormai è già interessata la camera pulpare del nervo), per esigenze di protesi o su quei denti che siano stati interessati da ascessi o da processi granulomatosi.

È dolorosa l'endodonzia?

No, l’uso di un’anestesia locale permette che l’endodonzia sia completamente indolore.

In quante sedute si realizza?

In generale l’endodonzia si realizza in una sola seduta.

I Consigli del Dottore

Chiusura estiva

Si avvisano i gentili pazienti che l’attività clinica sarà sospesa dal 20/06 al 07/07 causa ferie.

La segreteria resterà comunque aperta e disponibile per qualsiasi cosa